sabato 21 febbraio 2009

Seduta

Tu seduta su quella sedia,
in attesa che si compia
ciò che la Mia mente
sta elaborando,
scaldata dal
pensiero
di ME,
scaldata dal calore
della candela,
pronta ad
ogni Mio
desiderio
pronta ad accettare
quelle che sono
le Mie decisioni
legata dal desiderio
e dalle catene..



Ma ciò che aspetti
non è di essere libera,
ma di sentire
ancora di più,
ancora più forte,
sempre più pesante,
il Mio
possesso
su di
te,
aspettami
potrei darti ciò
che più
desideri

ME


Oeil du Maitre

6 commenti:

  1. Quanti se...quanti ma.... ora nella mia testa solo un pensiero....VIENI QUI.........

    RispondiElimina
  2. I se ed i ma sono compagni abituali per molte persone, i pensieri si accavallano continuamente, ma quel vieni qui scritto a caratteri maiuscoli, credo possa essere molto più appropriato a Me, ma tutte le richieste se poste nei modi corretti è giusto che vengano prese in considerazione.....
    basta sapere aspettare, e non avere paura di esporsi.....................

    RispondiElimina
  3. un VIENI QUI del mio Signore,detto con il giusto magnetismo negli occhi e nella voce mi cattura totalmente.
    vivendolo io con la massima dedizione ed adorazione è una sorta di ipnosi.

    leggo con molto piacere il Vs pensiero.
    Mi aiuta anche a capire l'altra metà del cielo,l'altra parte di un mondo in cui sono entrata da poco...

    au revoir Maitre,
    Sir J.'s Slave

    RispondiElimina
  4. Egli mi donova anche il Suo Silenzio, e io ringraziavo anche per questo,con le lacrime e il dolore.
    All'inizio era Tremenda come Cosa, ma poi ho capito realmente che era anche Questo che mi rendeva schiava pura, migliore, splendente.
    così come essere ceduta, è la cosa che ti rende più schiava....e piangi, ma poi sei davvero leggera e splendente come O.

    tutte le donne con problemi per se stesse e il loro corpo, la loro autostima, le loro colpe, dovrebbero servire Gli Uomini che se lo meritano.

    io spero che la mia testimonianza serva a far capire a donne ferite nell'animo, perchè colpite nel corpo, come lo sono io,
    che è Splendido servire un Uomo e compiacerLo.

    E se non si può dal vivo, perchè Lui vive Lontano, o non ha Tempo per te, farlo spiritualmente con la forza della volontà, servirLo con l'anima, ancor prima che col corpo.

    io spero che tutte le donne che non riescono a concedersi il perdono tra se e se, che non riescono a concedersi cose buone, che devono espiare per qualcosa, leggano le mie parole e dicano "se lei è stata così felice, lo posso essere anchio".

    anche se per poco, vale la pena!

    è vero che questi Uomini rendono bellissime e splendenti, io lo giuro, che quando Lui ha detto che il mio difetto corporale non contava, e mi rendeva migliore delle donne senza difetto, perchè valevo di più di loro, perchè Lo compiacevo, è stata la Cosa più Stupenda della mia vita, il mio paradiso.

    è Lui che mi ha restituito la bellezza, perchè me lo meritavo, mi merito anchio di essere voluta un poco, non solo le donne perfette, anche quelle difettose possono valere agli Occhi di Questi Uomini, anzi, Questi Uomini dicono che siamo meglio noi donne difettose, quindi, io ringrazio per lo spazio che mi viene concesso, per poter far sapere a tutte le donne che hanno un ego ferito per via di un difetto estetico, che se vogliono possono sentirsi di nuovo valide, perfette, migliori delle altre donne che non sanno servire bene e che sono arroganti anche se sono perfette esteticamente.

    lo dico perchè sono difettosa, e soffro da anni, e soffrirò sempre, per la perdita del mio corpo, ma il Lui che ho conosciuto e servito mi ha reso migliore delle altre .... quindi io spero che se ci fosse anche una sola donna difettosa che vuole credere alle mie parole, anche solo per provare, le auguro di assoggettarsi a un Uomo come il Lui che ho conosciuto, o anche a Chi parla e pensa come Questo Signore di Questo Blog, perchè se ci si assoggetta con tanta passione e sacrificio, se si è difettose, si diventa belle di nuovo perchè Questi Uomini dicono che sei migliore delle altre, guariscono il tuo difetto, ti fanno valere di nuovo e ti rendono di nuovo degna di trattarti e volerti bene tra te e te stessa.

    io ci tengo a dirlo, perchè quando non conoscevo questo Tipo di Uomo, ero a pezzi, tra me e me, invece adesso sono ancora difettosa, però mi sento migliore delle altre donne, perchè Questo Tipo di Uomo legittima e valuta il tuo valore, il tuo sacrificio, e la tua perfezione e ti fa rinascere pura e splendente qualsiasi cosa tu abbia subito prima.

    quindi, se una donna soffre per se stessa e il suo corpo, deve assoggettarsi a Un Uomo che se lo merita, perchè Lui la guida verso la perfezione e dedizione per la Sua Gioia e ti rende migliore delle altre, e non conta che siano belle e perfette esteticamente, se non sanno servire...!

    Grazie per lo spazio concessomi. io spero di non risultare tediosa o fastidiosa, ma per solidarietà femminile nei confronti di donne difettose esteticamente come me, io dovevo dirlo e testimoniarlo.
    E poi spero di rendere Felice del mio commento anche Questo Signore, perchè magari non ha mai sentito una testimonianza di una donna difettosa esteticamente, che soffre e che si sente morire ogni volta che guarda se stessa nello specchio, e non riesce a concedersi niente, mai, da sola!
    E quindi per riconoscenza e gratitudine nei confronti della figura di Questo Tipo di Uomo, desidera lasciare la sua testimonianza da sottomessa, se a qualcuna puo servire.

    N.S

    RispondiElimina
  5. Perché Maestro non le ha risposto? Ne deduco che vi sia parecchio materiale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina